11 Dicembre 2023 – I lavori preparatori della Convenzione delle Nazioni Unite sul Cybercrime

La Fondazione Vittorio Occorsio ha assunto l’impegno di organizzare, a margine della Presidenza italiana del G7, un evento collaterale previsto per il mese di ottobre 2024, concordato con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, su di un tema che sarà oggetto dei lavori del vertice: l’Intelligenza Artificiale nelle relazioni tra Stati.

A tal proposito organizza un seminario, “I lavori preparatori della Convenzione delle Nazioni Unite sul cybercrime”.

Il tema della Intelligenza Artificiale Generativa, nelle sue declinazioni di rilievo nelle relazioni internazionali, sarà tra quelli trattati dal G7 a presidenza italiana.

L’evento si  tiene il giorno 11 dicembre 2023 alle ore 15.00 presso Biblioteca Vittorio Occorsio della Procura generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Roma in Piazza Adriana 2 (RM).

Intervengono:

Filippo Vitello, Procuratore generale di Roma F.F.

Giovanni Salvi, Procuratore generale emerito e Presidente Comitato scientifico FVO

Giovanni Melillo, Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo

Renato Finocchi Ghersi, Avvocato generale presso la Corte di Cassazione

Xiaohong Li, Chief of the Conference Support Section, UNODC Secretariat

Francesca Loy, S. Procuratore generale presso la Corte di Cassazione

Francesca Maria Orsini, Vice Capo Ufficio VI, Direzione Generale Affari Politici, Ministero Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

Antonio Balsamo, S. Procuratore generale presso la Corte di Cassazione, già esperto presso la Rappresentanza
Italiana a Vienna

 

Per la locandina clicca QUI